Key Performance Indicators KPI

Gli indicatori di business per analizzare, governare e migliorare drasticamente le strategie di digital marketing e i processi di ebusiness tramite la data analysis.

kpiKPI  “Key Performance Indicators”: sono indicatori di prestazione chiave che permettono di misurare le prestazioni di una determinata attività o processo e sono molto utili per facilitare decisioni strategiche e operative.

Sono alla base dell'attivià di Data Analysis.

Tramite la misurazione di corretti KPI è possibile ad esempio massimizzare il ROI (ritorno suglii investimenti) relativo agli investimenti in advertisng, le perrformance relative alle attività di marketing, o perseguire meglio e pragmaticamente gli obbiettivi del proprio ebusienss o e-commerce.

Ogni azienda definisce i suoi specifici KPI, ma qualunque siano i KPI scelti, essi devono:
  • riflettere gli obiettivi dell'organizzazione e/o dei progetti
  • essere quantificabili
  • essere monitorabili
Saper definire i KPI con attenzione è quindi molto importante, e fondamentale a supporto delle attività di Data AnalysisBusiness intelligence ei Web Analytics.

I KPI devono essere quanto meno possibile ma facilmente misurabili, leggibili, comparabili periodicamente (giornalmente, settimanalmente, mensilmente). 
 
Esempi di KPI utili per l'ecommerce:

KPI Marketing e Audience
  • CTR (Click Through Rate)
  • eCPC (Effective Cost per Clic)
  • Fonti di traffico e loro peso nella conversione
  • Iscritti Newsletter
  • Iscritti Loyalty program
KPI Business
  • CPA (Costo per azione/conversione, es. lead)
  • CPO (Costo di acquisizione ordine)
  • AOV (Scontrino medio)
  • RPV (Ricavi medi per visita)
  • LTV (Customer Lifetime Value)
  • ROI (Return On Investment)
  • Ricavi medi per cliente
  • Ricavi medi per visita
  • Ricavi medi per canale
  • Margine medio per prodotto
  • Tasso abbandono carrello
  • Tasso di ritorno
KPI Utente
  • CR (Tasso di conversione)
  • Items per Order (n° medio di articoli acquistati per ordine)
  • Repeat Puchase Rate (Tasso di riordino)
KPI Customer Care
  • Delivery on promise
  • Tempo medio di risposta customer care
  • Numero di email, chat, telefonate per cliente
  • Resi
Una volta che i KPI sono stati correttamente definiti, devono essere usati non solo come strumento di controllo, ma anche per spronare l'organizzazione al loro perseguimento.

Saper definire corretti KPI e attivare strumenti di rilevazione e misurazione è un'attività che mettiamo alla base del nostro saper fare.


>> Contattaci per maggiori informazionii! <<



.