Programmatic Advertising

Per pianificare al meglio le campagne advertising (soprattuto quelle display) serve raggiungere i clienti in modo mirato. Col Programmatic l’acquisto e la vendita di ADV avviene esclusivamente attraverso piattaforme tecnologiche.

Per Programmatic Advertising si intende la compravendita degli spazi pubblicitari on line attraverso piattaforme software in grado di automatizzarne e ottimizzarne il processo. Tra gli strumenti del Programmatic, il più noto è il Real Time Bidding.

L’acquisto degli spazi pubblicitari online avviene attraverso le piattaforme di Programmatic che funzionano come aggregatori della domanda e dell’offerta. Il meccanismo è molto semplice:
  • i publisher mettono in vendita le impression del proprio inventory
  • gli inserzionisti concorrono tra loro per acquistarle
L’acquisto e la vendita avviene esclusivamente attraverso piattaforme tecnologiche.

L’incontro tra la domanda e l’offerta avviene attraverso:
  • AdMarketplace. I principali sono DoubleClick, Facebook Exchange, Right Media, ADECN, OpenX
  • AdNetwork che acquistano l’inventory dai publisher e lo rivendendono agli inserzionisti. I principali sono Google, Yahoo, Microsoft, AOL.

VANTAGGI DEL PROGRAMMATIC ADVERTISNG

Per i Publisher rappresenta un nuovo canale cui smaltire l’invenduto, la possibilità di ottimizzare la vendita dell’inventory tramite un processo automatizzato, la possibilità di valorizzare l’inventory tramite arricchimento dell’offerta con maggiori informazioni.
 
Per gli Inserzionisti il Programmatic Advertising permette di ridurre le spese di gestione delle campagne, di aumentarne la trasparenza e semplificarne la gestione, rappresenta la possibilità di intercettare un target e una segmentazione specifica impensabile con una gestione manuale delle campagne.
 
Con l’automazione l’inserzionista non deve più acquistare grossi quantitativi di impression indifferenziate, ma può pianificare solo sui target prefissati.

In particolare, grazie all’utilizzo di dati provenienti da terze parti e software di web analytics, è possibile segmentare ulteriormente il pubblico di riferimento, generando traffico ancora più qualificato.
 
Alla base di campagne di successo c’è un’analisi preventiva attenta e un’ottimizzazione costante.