KPI Key Performance Indicators Nel Web Marketing

KPI Key Performance Indicators per migliorare drasticamente le strategie di web marketing, l'efficacia delle campagne advertising online, e i budget normalmente affidati alle web agency "senza monitoraggio"

I Key Performance Indicators (KPI) sono gli indicatori con i quali misurare le performance e propedeutici il perseguimento del miglior ROI.

Nel nostro caso le performance delle campagne di web e search marketing, del sito web, della comunicazione online, dell'attività di interazione con gli utenti in relazioni a specifici obbiettivi (es. nuovi clienti, fidelizzazione, brand awareness)

In generale i KPI servono a misurare il percorso per il raggiungimento di predeterminati obbiettivi, azione che viene fatta a seguito di un'analisi del mercato di riferimenti e dopo che l'azienda ha analizzato la sua missione, identificato tutti i suoi concorrenti, i suoi punti di forza e i suoi punti di debolezza (SWOT)
 
Ogni azienda definisce i suoi specifici KPI, ma qualunque siano i KPI scelti, essi
  • devono riflettere gli obiettivi dell'organizzazione e/o dei progetti
  • devono essere quantificabili
  • devono monitorabili.
E' molto importante definire i KPI e mantenere la stessa definizione nel tempo altrimenti i risultati non sono confrontabili.

Per essere misurabili nell'attività di web marketing occorre utilizzare software adeguati e correttamente settati. A volte il settaggio dei software richiede modifiche strutturali al sito web.

Ricordiamoci che la misurazione dei KPI può passare anche "fuori dal sito", cosa sempre più vera con l'avvento dei social network come YouTube, facebook, comparatori, forum...
 
Esempi:
Un KPI come "la percentuale di visitatori" è inutile se non c'è alcun modo di distinguere tra visitatori nuovi e ripetuti; "essere l'azienda più  famosa" non funzionerà mai come KPI perchè non c'è modo di misurare la popolarità di un'impresa o paragonarla a quella delle altre.
 
Come utilizzare i KPI: controllo e "sprono"
 
Una volta che i KPI sono stati correttamente definiti i KPI devono essere usati non solo come strumento di controllo, ma anche per spronare l'organizzazione al loro perseguimento.
 
KPI e Web Marketing

Queste sono le principali metriche usate dai marketer quando si fa web marketing:

kpi


In sostanza i KPI nelle attività di Web e Search Marketing devono permettere al cliente di capire come sta investendo il suo denaro in relazione ai suoi obbiettivi, all'agenzia se sta buttando il denaro del cliente.

Per tale ragione devono essere pochi ma facilmente misurabili, leggibili, comparabili periodicamente (giornalmente, settimanalmente, mensilmente)

Per poterli sfruttare al meglio occorre impostare una metodologia di analisi e lavoro periodica "ongoing data driven"

kpi

___________________________________________________

Esempio


Campagna Vaporetto Dell'Arte

KPI "Brand"
  • Visualizzazioni banner: con correttore di qualità a seconda dei canali
  • Accessi al sito
KPI Marketing / Fine tuning
  • Accessi al sito
  • Conversioni
    • Acquisti online
    • Download brochure
    • Registrazione newsletter
  • Visualizzazioni pagina Acquista
  • Viralizzazione (attività buzz)
I KPI sono stati utilizzati per migliorare le performance della digital strategies, per l'ottimizzazione delle landing page, per performare l'efficacia della comunicazione in relazione ai canali scelti e ai contenuti utilizzati.


Scopri come i nostri servizi di Web Analytics e Conversion Marketing possono far
cambiare drasticamente le performance del tuo sito web: contattaci!
.