Campagne Google Retargeting / Remarketing

Google Retargeting è un servizio che dà la possibilità di recuperare i potenziali clienti dopo che hanno lasciato il tuo sito web.


Con il Retargeting di
Google AdWords si può continuare a pubblicizzare prodotti e servizi ai clienti/utenti che hanno visitato il tuo sito
.

Il retargeting può essere utilizzato per:

  • Proporre prodotti correlati a quelli acquistati / visitati nel proprio sito,
  • Far visualizzare annunci pubblicitari agli utenti che non hanno finito il processo di acquisto,
  • Rafforzare il Brand Awareness con una continua esposizione “comunicando” a utenti che hanno già visitato il sito almeno una volta.

E' uno degli strumenti più innovativi e ad alto ROI introdotti da Google per far decollare le conversioni.

Come funziona

Quando l'utente visita il sito, riceve un cookie speciale sul proprio computer in cui sta navigando.  Questo cookie identifica l'utente, ed è utilizzato per riconoscerlo nel tempo mentre naviga in rete e per offrirgli informazioni su altri siti sulla Rete Display di Google. In questo modo è possibile "seguire" il cliente nel suo percorso di navigazione e continuare a fargli vedere i nostri banner o messaggi comunicativi. Il tutto senza che l'utente se ne accorga.

E' possibile definire come l'utente deve vedere il vostro annuncio:

  • quante volte
  • per quanto tempo 
  • con quali creatività
  • a seguito di quali azioni (form, acquisto, etc..)

Si possono attivare campagne retargeting su più siti web e regolare le impostazioni dei cookie per far arrivare l'utente ad una pagina del sito variabile a seconda delle azioni.

In particolare, se combiniamo le campagne con targeting per parole chiave con il remarketing, si ottiene normalmente aumento delle conversioni complessive. Ad esempio, se alcune delle parole chiave sono inutilizzate in quanto in passato non hanno generato conversioni, possono essere utilizzate per indirizzare traffico al sito, quindi utilizzare il remarketing sulla Rete Display di Google per ottenere un maggior numero di conversioni da un insieme di potenziali clienti più qualificati.

Esempio di retargeting 

Facciamo finta che sei un commerciante online che vende stampanti e TV. Con il retargeting puoi far vedere annunci pubblicitari relativi alle televisioni a quelle persone che hanno visitato la sezione delle televisioni sul tuo sito e puoi proporre prodotti correlati rilevanti come sistemi audio surround, lettori DVD, ecc.

In poche parole il sistema retargeting è sviluppato per seguire gli utenti che navigano il proprio sito o canali del proprio brand (per esempio YouTube) per poi proporgli gli annunci pubblicitari più idonei in siti esterni.
 

>> Contattaci per avere maggiori informazioni sui nostri servizi! <<